il Conte Manini - Come gestire la barba ogni giorno

il Conte Manini - Come gestire la barba ogni giorno

Tre punti per risolvere i problemi più comuni

Capelli, barba, baffi. Baffi, barba, capelli. In un ambiente anni '30 in stile old America, i professionisti del grooming maschile di Bullfrog Modern Electric Barber si prendono cura dei loro clienti con alta professionalità, stile, tecnica. E sorriso. Per Icon, raccontano ogni settimana una tecnica, un taglio, un consiglio realizzato su un cliente con le immagini del lavoro svolto.

---------------

Ecco gli argomenti più critici sul trend della barba, i problemi rilevati dai nostri clienti.

1. Pulizia: con cosa e quando lavare la barba.
Esistono saponi dedicati esclusivamente alla barba, per fragranza e caratteristiche risultano simili a quelli usati per la comune pulizia del viso. Nell'utilizzo, si deve sempre ricordare che lavare troppo spesso con il sapone non fa benissimo alla cute (proprio come accade per i capelli). In che senso? Il sapone, nella sua azione pulente, va a modificare il PH naturale della pelle, che di conseguenza, per ristabilire il suo equilibrio, produce sebo. Ebbene, questa iperproduzione si può tradurre in una sensazione di sporco e quindi si ricomincia, ripartendo a lavare la barba.

Quindi, è meglio farlo 1/2 volte la settimana. Attenzione stiamo parlando di lavare con i saponi, non di non usare acqua per la gestione quotidiana.

2. Come gestirla ogni giorno
Uno strumento veramente utile è la spazzola: due volte al giorno (mattina e sera) è un ottima base per pulire la barba, meglio se ha le setole dure che permettono una pulizia profonda dei peli e al contempo un'azione energizzante sulla della pelle del viso.

Quale spazzola utilizzare: noi consigliamo un modello particolare, la “military brush”, di forma ovale, setole di cinghiale, praticamente eterna. Assomiglia molto alla spazzola per scarpe o vestiti.

3. Da evitare
Ci sono miti da sfatare: il pettine molto spesso tende ad arricciare i peli della barba e in alcuni casi a strappare parti particolarmente crespe. Meglio, appunto, una buona spazzola morbida.

Sulla nostra esperienze i balsami per barba sono un ottimo strumento per la cura ordinaria: nutrono il pelo e idratano la pelle sottostante (che rispetto ad un viso “sbarbato” respira sicuramente meno). Per barbe particolarmente “robuste” (lunghezze maggiori di 5 centimetri) sono anche particolarmente indicati dei tonici a base olio che nutrono e insieme lucidano.


newcart.it Un eshop professionale completo a soli 49 euro l'anno con NewCart
Questo sito è presente su Offertissime.shop